Arriva Italia per l'Ucraina - Arriva Italia

Arriva Italia mette a disposizione un autobus e tre autisti per il trasporto di rifugiati dalla Polonia

Nell’ambito del progetto Connecting Peace, Arriva Italia ha messo a disposizione un proprio autobus e tre autisti che, nella giornata di giovedì 17 marzo, sono partiti da Milano alla volta della Polonia, trasportando i volontari dell’associazione Refugees Welcome Italia, che ha organizzato il tutto e coordinato le attività, e beni di prima necessità per i rifugiati.

Il viaggio, per un totale di tremila chilometri tra andata e ritorno, è durato circa 16 ore: l’itinerario prevedeva l’attraversamento dell’Austria e della Repubblica Ceca con arrivo a Leszcze, città polacca prossima al confine con l’Ucraina, la mattina presto di venerdì 18 marzo.

Gli incaricati di Refugees Welcome Italia e della Protezione Civile hanno consentito la salita di 32 persone, principalmente donne e bambini e, concluse le operazioni di imbarco, la carovana è ripartita alla volta di Milano la mattina del venerdì stesso.

Il viaggio si è concluso con successo, con l’arrivo a Milano la mattina di sabato 20 marzo: i 32 rifugiati ucraini troveranno in città strutture disposte all’accoglienza e tutto il supporto di cui hanno bisogno.

Il progetto Connecting Peace ha l’obiettivo di consentire il trasporto, l’accoglienza e l’ospitalità di tutti coloro che fuggono dalla guerra in Ucraina: Arriva Italia ringrazia i tre autisti che hanno reso possibile il viaggio, ed è orgogliosa di dare il proprio, concreto contributo a supporto di questa iniziativa.

Il racconto di TG Teletutto è disponibile qui